Campionato Italiano Slalom a Serrastretta.

Serrastretta, Giovedì 12 Ottobre 2017 - 23:29 di Angelo Aiello

Si prevede bel tempo per la sedicesima edizione dello slalom automobilistico del Monte Condrò a Serrastretta  che concluderà domenica 15 ottobre il campionato italiano slalom.

Anche quest’anno sarà  la prova finale delle otto tappe nazionali che si concluderà tra i birilli del tracciato di Serrastretta che vede la linea di partenza dal ponte sul fiume Amato e il traguardo in  paese per un percorso lungo 2.550 metri da percorrere in  tre manches più un giro di ricognizione. Il parco chiuso su corso Garibaldi e piazza Pitagora.

Sabato  si insedierà,  presso il Parco Pingitore in località Monache, il collegio di gara dove si effettueranno le verifiche sportive ai piloti e verifiche tecniche alle auto iscritte a partecipare. La premiazione avverrà in piazza Aldo Moro, anfiteatro Dalida.

Come sempre numerose sono le figure della federazione automobilistica  che lavoreranno con impegno e professionalità per il corretto svolgimento della competizione. Rosario Moselli sarà il direttore di gara, commissario sportivo Andrea Gambardella  delegato nazionale Aci,  commissario tecnico Francesco Tosti delegato nazionale Aci, il medico federale  dottor Giuseppe Bova. Anche quest’anno la segreteria della manifestazione verrà curata dalla signora Maria Lippolis

L’associazione Dalida in qualità di organizzatore ed  in collaborazione con l’Aci di Catanzaro sta curando gli ultimi dettagli con occhio particolarmente attento alla sicurezza dei partecipanti, piloti e pubblico, prevedendo ogni misura utile alla salvaguardia dell’incolumità. Verranno predisposte barriere aggiuntiva per impedire eventuali invasioni di pista pericolose, segnalazione dei punti di sosta vietato o consentito al pubblico nonchè avvisi  sonori a cui prestare attenzione.

Sono 90 gli iscritti.

Ci saranno Fabio Emanuele e Salvatore Venanzio gia’ vincitori a Serrastretta e del  campionato italiano ma quest’anno lotteranno per le posizioni di rincalzo essendo matematicamente acquisito il primo posto assoluto dal pilota lucano Saverio Miglionico.Presenti i piloti locali  Fernando Roperto, Luigi Mancuso e Alessio Maruca.

Il presidente dell’Associazione Dalida Francesco Fazio  da il benvenuto a tutta la  carovana dello slalom che ogni anno colora  il paese, prima di tutti i piloti con  i loro accompagnatori, gli organi federali dell’Aci Sport, i commissari di percorso, i vigili del fuoco, medici ed infermieri, cronometristi, forze dell’ordine, i vigili urbani del comune di Serrastretta.

Saranno presenti a riprendere la manifestazione tv locali e per conto della rai, il giornalista sportivo  di Aci Sport dottor Carlo Cavaglià.

Un ringraziamento particolare, ricorda Fazio, va ai numerosi sponsor che ogni anno ci consentono di ripetere questo appuntamento sportivo in modo particolare le aziende “Lory Preziosi gioielleria laboratorio orafo, Residence Grandinetti casa per anzini, SAF Costruzioni Generali, ICOS di Angelo Scalise, MAR Antincendio di A. Mancuso”.

Anche quest'anno viene assegnato il Trofeo Dalida  che consiste in un'opera in argento creata dal maestro orafo Francesco Gallo che riveste particolare importanza in questo anno che ricorre il 30 anniversario della scomparsa dell'Artista Dalida dalla quale l'organizzatore prende il nome. 

Galleria fotografica

2 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code