Tria a Mnuchin, determinati a calo rapporto debito/Pil

Italia, Venerdì 12 Ottobre 2018 - 08:26 di Redazione

L'Italia è determinata "a proseguire sul sentiero della riduzione del rapporto debito/Pil": è la rassicurazione del ministro dell'Economia e delle Finanze Giovanni Tria data al segretario al Tesoro Usa Steven Mnuchin, incontrato questa mattina in un bilaterale a Bali, a margine dei lavori delle assemblee annuali di Fmi/Banca mondiale. Tria, si legge in una nota del Tesoro, "ha illustrato lo spirito e i contenuti della manovra di bilancio per il 2019, mirata al rafforzamento della crescita economica italiana".Tria, continua la nota, "ha confermato l'intenzione di continuare il dialogo costruttivo con la Commissione europea e i Paesi membri dell'eurozona". Il ministro, giunto a Bali ieri sera, ha infine ribadito agli Stati Uniti "la volontà di avere un ruolo attivo e positivo nel processo di rafforzamento dell'euro e dell'Unione europea". Mnuchin, secondo quanto si apprende, ha auspicato il ritorno alla "situazione precedente" di stabilità, a quella che risultava prima dell'annuncio della manovra. L'invito, insomma, è ad abbassare i toni nella considerazione che l'Italia sia un partner importante nell'euro e in 'Europa. Gli Usa, infine, sono per la stabilità e non hanno alcun interesse, rispetto a recenti rumor di stampa, a destabilizzare l'area dell'euro attraverso l'Italia.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code